cerca nel sito

Iscriviti alla Ns newsletter per rimanere sempre aggiornato

Rassegna Stalloni Italiani 2018 Mago d’Amore si conferma con uno straripante Urlo dei Venti dominatore del Lotteria

unnamedLe due vittorie di Urlo dei Venti in 1.10.8 sul miglio, dominando la batteria e la finale del Lotteria, confermano Mago d’Amore come Stallone Italiano di primissimo livello. Finalmente il degno erede dei grandissimi Lemon Dra e Sharif di Jesolo. Da tempo ne sentivamo l’esigenza!

Dopo l’affermazione di Urlo dei Venti nel Gran Prix du Luxembourg a Vincennes al nuovo record della corsa di 1.10.6 sui 2100 metri, ecco la conferma, ad alto livello, nel Lotteria, con due rotonde vittorie e l’invito immediato alla partecipazione, assieme a Ringostarr Treb, all’Elitloppet di fine Maggio.

Urlo dei Venti si afferma così come il miglior italiano della generazione 2013 raggiungendo gli 800.000 Euro di somme vinte.

Oltretutto detiene anche il record di 1.11.5 sul doppio km in pista piccola realizzato vincendo il Continentale e dimostrando di essere un cavallo che si adatta a tutti i tracciati, ad ogni distanza e adesso anche allo schema delle due prove di batteria e finale.

Il modello morfologico di Urlo dei Venti è esemplare e quando si distende per raggiungere la massima velocità mostra una meccanica di cui un allevatore non può non restare estasiato e pensare ai propri puledri del futuro.  Se avete bisogno di uno “sprint” particolare per la vostra fattrice,Mago d’Amore  è quello che fa per voi.

Quella di Urlo dei Venti, che oggi deve assolutamente essere definito un Campione, un vero e proprio Crack, è la prima annata di produzione di Mago d’Amore che con soli 13 figli (di cui 11 in pista), ha subito prodotto due cavalli classici.

Anche nella sua seconda annata Mago d’Amore sta facendo molto bene con 19 nati di cui 16 in pista (84%). Di questi già 7 si stanno distinguendo:

Veleno d’Amore, 1.11.9
Venere degli Dei, 1.12.6
Vincent Ferm, 1.13
Voce dei Venti, 1.13
Vae Victis Club. 1.13.1
Verdict Ferm, 1.13.2
Vortice d’Amore, 1.13.8
 
Nella terza annata, con 30 nati, già 16 sono scesi in pista (53%) e in particolare dimostrano un bel prospetto:
 
Zetaway Fox, 1.14.1
Zoe degli Dei, 1.14.2
Zarchicco Park, 1.14.6
Zefiro degli Dei, 1.15.1
Zero Veltri, 1.15.5
 
 
Le aspettative su Mago d’Amore sono altissime:
Nel 2017 sono nati circa 90 puledri, molti dei quali da fattrici di altissimo livello.
 
Per questo ti conviene oggi scommettere su Mago! La qualità ed il sangue di Lemon Dra non ti deluderanno!
 
Il seme è disponibile refrigerato, facilmente trasportabile e di elevata qualità, lo dimostrano i numeri delle cavalle gravide.
 
Per informazioni contatta la Sig,ra Isabella Ceriani al 342 5785957
 
Mago d’Amore è uno Stallone italiano, investire su uno Stallone italiano significa valorizzare la nostra produzione e mettere in circolo del denaro che verrà nuovamente investito nel nostro circuito.
 
 
Imprenditori Ippici Italiani
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Varenne: il Re degli Stalloni Italiani Varenne è il Re degli Stalloni italiani, non ha bisogno di pubblicità.Varenne genera Campioni, sono i numeri a confermarcelo!Se andiamo ad analizzare le performance delle prime 11 generazioni prodotte da Varenne, ad esempio dal 2004 al 2014, possiamo verificare l’altissimo livello di tanti dei suoi figli.In questi primi 11 anni di attività...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Mago d’Amore: un Campione al primo colpo che si chiama Urlo dei Venti Mago d’Amore, oltre che per la carriera e per la splendida morfologia, è interessante per l’eccellente paternità Lemon Dra che può essere considerato senza dubbio il miglior continuatore del grandissimo Sharif di Iesolo. Ma soprattutto, alla sua prima annata di produzione, quella con la lettera U, ha visto due cavalli affermarsi nel circuito...
Rassegna Stalloni Yankee Slide – una garanzia Yankee Slide è uno dei più affermati e affidabili stalloni americani disponibili in Italia con seme fresco.Fin dal suo esordio in razza, nella stagione 2005, non sono mancati eredi di Yankee Slide che siano messi in grande evidenza e confermato le attese suscitate da una così importante genealogia e, soprattutto, dando anche delle punte di...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Nad al Sheba sempre più affermato in tutte le piste d’Europa Nad al Sheba si conferma nel proscenio internazionale come uno Stallone Italiano di grande pregio in grado di generare, sia tra i maschi che tra le femmine, il Campione.Nad al Sheba è ormai una garanzia: ogni anno ha generato detentori di record e vincitori classici e, a consuntivo, lo si legge sempre più come uno degli Stalloni Italiani più...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Pace del Rio: un figlio di Varenne di una solidità impressionante Pace del Rio si presenta come un cavallo morfologicamente perfetto, statuario, di una bellezza rara, atletico e qualitativo.In pista possedeva un parziale travolgente con cui aggrediva gli avversari con una cattiveria unica, dote che si auspica possa trasmettere ai propri figli assieme alla sua morfologia.Pace del Rio ha dimostrato un...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Sceicco: una novità con tanta qualità Sceicco, per i colori della Scuderia Louisiana è stato il protagonista assoluto della stagione dei due anni della propria generazione realizzando una straordinaria doppietta Gran Criterium e Allevatori.A tre anni Sceicco si era poi ripetuto dominando nel Città di Napoli e affermandosi nel Marangoni. Si tratta di un cavallo con un fisico...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Rod Stewart, una prospettiva di successo targata Love You Debutta in razza Rod Stewart, un potente sauro figlio di Love You e di Valley Lane, che merita di essere valutato con molta attenzione.La paternità è quella della campionessa del momento Belina Josselin, la femmina che dopo 22 anni ha ritinto di rosa il Gran Prix d’Amérique.Una paternità, quella dell’ormai ventenne Love You, che recita un ruolo...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Scommettete insieme a Centro Equino Arcadia su Remo Gas e sulla sua linea di sangue! Sono aperte le selezioni per l'assegnazione delle prime 50 monte gratuite, a fattrici di buona genealogia, di questo bellissimo erede di Varenne, uno di quelli che ha lasciato veramente il segno dimostrando di essere un Trottatore precoce, consistente e corretto.
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Napoleon Bar – una garanzia di successo grazie al sangue di Varenne Napoleon Bar è uno dei più vincenti figli di Varenne, un Campione di prima grandezza che ha conseguito successi di elevato livello sia in Italia che in Francia, sia sul miglio che sulla lunga distanza. A tre anni, dopo aver vinto il Città di Napoli, vince la batteria del Derby e si presenta alla Finale come favorito netto al gioco.
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Mago d’Amore – Sei scuro di conoscere a fondo la sua magia? Ti interessa Mago d’Amore? Ti sei chiesto se conosci la sua storia e quella dei suoi figli?Approfitta di questo momento per visitare il nuovo sito www.magodamore.itTutti gli allevatori cercano di far nascere “il Campione ”, ebbene, questo stallone ha prodotto Urlo dei Venti alla sua prima annata di monta con soli 13 nati!
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Twister Bi – La novità col fascino dell’incrocio Varenne/Lemon Dra E’ disponibile, commercializzato da Allevamenti Toniatti, il seme di uno Stallone Italiano che il mondo ci invidia, un Cavallo che da anziano ha avuto la forza di andare negli States a stravincere l’International Trot, un Campione che ha vinto la bellezza di 930.000 Euro stabilendo il record di 1.08.4 nella mitica corsa in cui tre cavalli:...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Leben Rl – Uno straordinario combattente in pista, una valida scelta in razza Cari Allevatori, avete bisogno di uno stallone che porti struttura e voglia di combattere? Vi consigliamo Leben Rl! Leben Rl, uno statuario figlio di Supergill con mamma Sharif di Jesolo e nonna Oriolo, é stato uno straordinario combattente che in pista, senza mai incertezze, si presentava di fuori allo scoperto per andare a mettersi in gioco...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Igor Font– La garanzia di un Andover Hall Igor Font è un vero Stallone Italiano ma la carta parla chiaro: 100% sangue americano, e che sangue! Soprattutto è la paternità Andover Hall a garantire il pregio di qualsiasi incrocio verrà attuato con Igor Font, una delle poche soluzioni disponibili in Italia di figli di questo Stallone basilare che negli States ha prodotto anche:
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Owen Cr – Sulle tracce di Father Patrick e di Cantab Hall Oggi ci teniamo a riportarvi con la memoria a rivivere la straordinaria carriera di Owen Cr, cavallo italiano sempre al vertice con vittorie prestigiose e piazzamenti di grande rilievo, tutto all'insegna di una continuità di rendimento ad altissimi livelli ed in tutte le piste come poche volte abbiamo potuto apprezzare.
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Oasis Bi – La novità E’ appena arrivato presso Allevamenti Toniatti lo Stallone Italiano Oasis Bi, un Campione che ha vinto la bellezza di 1,75 milioni di Euro, correndo in tutta Europa dai 2 ai 10 anni dimostrando sempre grande classe e estrema affidabilità. Rammentiamo che Oasis Bi risulta piazzato in 31 prove di Gran Premio! In particolare Vi consiglio di...
Assemblea dei Soci, Milano, 5 febbraio 2016 Si è riunita presso il Centro Congressi Stelline a Milano l'Assemblea dei Soci di Imprenditori Ippici Italiani per il rinnovo del Consiglio Direttivo per il prossimo triennio.I Consiglieri eletti in rappresentanza delle imprese operanti nel galoppo e nel trotto sono: -Botti Giuseppe-Ceriani Isabella-Farina Francesco-Ferraris Alessandro-Kerdall...
Il Ruolo basilare del Proprietario - Lettera del Dott. Christian Walter Come proprietario di cavalli da corsa, con una lunga tradizione familiare e per mia passione, sono particolarmente interessato al rilancio dell’ippica in Italia per diverse ragioni: 1. Si tratta di un settore importante per l’economia nazionale, il suo declino, o la sua eventuale sparizione, non avrà nessuna altra attività che potrà...
Montepremi Trotto al Nord Ovest: questi sono numeri e non discorsi In questi giorni si parla anche di calendario, bene, allora oggi trattiamo della questione della distribuzione del montepremi nell'area di Milano e Torino, il cosiddetto Nord Ovest, nei prossimi giorni tratteremo di altre aree geografiche penalizzate.E' noto a tutti che Milano San Siro, il nostro più importante ippodromo del Trotto a livello...
Rassegna Stalloni Italiani 2017 Igor Font– Sangue americano di qualità Igor Font è uno Stallone Italiano col 100% di sangue americano di grande qualità. E’ la paternità Andover Hall a rendere pregiato l’ipotetico incrocio attuabile con questo Stallone, una delle poche alternative di questa linea di sangue che troviamo in Italia.
Varie su passaggi amministrativi Fatture elettroniche Sono pronti i fac-simile dei mesi di Aprile e di Maggio, richiedeteli. Per chi non avesse ancora trovato la soluzione per emettere le fatture elettroniche consigliamo tre strade: -rivolgersi alle Associazioni sindacali in ambito agricolo-aderire a siti come www.infocert.it-rivolgersi a professionisti che già si sono...
Rassegna Stalloni Italiani 2017 Leben Rl – Uno straordinario combattente che promette molto bene anche in razza Leben Rl, uno statuario figlio di Supergill allevato da Antonio Rigon, è indubbiamente stato uno straordinario combattente, uno che si è sempre, senza mai la minima incertezza, presentato di fuori, allo scoperto, ai migliori cavalli europei con cui ha gareggiato.
Palinsesto Complementare: una forte minaccia per l'Ippica italiana In questi giorni avrete sentito parlare di "Palinsesto Complementare", una  richiesta dei Concessionari di scommesse che, dopo averci provato la scorsa estate ed essere stati respinti da un ricorso al TAR del Lazio promosso da Federippodromi e PMU, ci riprovano inserendo questa mina vagante all'interno della Delega Fiscale nella parte...
Eletto il Consiglio Direttivo, primo obiettivo: Riforma L'Assemblea dei Soci di Imprenditori Ippici Italiani, Associazione nata appena 8 mesi fa e che oggi raccoglie le più importanti Aziende del galoppo e del trotto, riunitasi ieri a Bologna, ha confermato il proprio sostegno al progetto di Riforma ed ha ribadito la necessità e l'urgenza di costituire Lega Ippica Italiana affinchè, attraverso una...
"Cavallo come animale da affezione": un contributo alla discussione Riceviamo e pubblichiamo volentieri il contributo di Giuseppe Rizzo, con il quale III concorda, riguardo la proposta di legge "Cavallo come animale da affezione" La mia risposta al concetto di "Cavallo come animale da affezione" sarebbe l'abolizione immediata dell'uso della frusta (peraltro è dimostrato che non serve) e punizioni esemplari per...
Montepremi Trotto 2013: accontentatevi di 51 Milioni! Vogliamo provare a fare i conti della serva, semplici semplici, per capire meglio come vanno le cose?Bene, a fine Novembre sono stati assegnati poco meno di 45 Milioni.Nel mese di Dicembre avremo al palo oltre 4 Milioni per le Corse ordinarie e ben 2 Milioni per i Gran Premi.Ne deriva che il Montepremi 2013 effettivo sarà di circa Euro 51...
Apertura agli amici dei Circoli Ippici Emanato il primo decreto a firma del Direttore Generale Dottor Gatto che determina il protocollo di intesa tra il Mipaaf e la Fise. L’iniziativa è stata presa dal Presidente dell’ippodromo di Merano, Dott. Giovanni Martone, con la consulenza tecnica del Colonnello Giuseppe Satalia. Durante la prossima riunione estiva meranese, dopo anni di...
Rassegna Stalloni Napoleon – Con Zigolo de Buty la consacrazione di uno Stallone eccellente Da anni seguiamo questo Stallone americano, dal perfetto modello morfologico, che trasmette sempre ai suoi figli una bellissima struttura, eleganza, una grande disponibilità ed un carattere eccezionale.
Rassegna Stalloni Trotto 2015 - Equinox Bi Proseguiamo con la presentazione degli Stalloni nati in Italia gestiti dai nostri Soci. Equinox Bi è senza dubbio il più importante continuatore della linea Speedy Crown/Speedy Somolli che abbiamo in Italia, oltretutto si tratta della linea del fondamentale Valley Victory, non dimentichiamo infatti che Equinox Bi è figlio del fratello pieno di...
Ippica - Gravi inadempienze sul Montepremi e sulla Programmazione Trotto 2013   Milano, 7 Ottobre 2013 Oggetto: Ippica - Gravi inadempienze sul Montepremi e sulla Programmazione Trotto 2013 E' nostro dovere denunciare che nella programmazione delle Corse al Trotto del 2013 non viene rispettato quanto previsto dal Bilancio dello Stato per il settore Ippico e dal Decreto comunemente conosciuto come...
Assemblea dei Soci E' fissata per venerdì 5 Febbraio 2016 alle ore 11,00 presso il Centro Congressi Stelline in Corso Magenta 61 a Milano, l'Assemblea dei Soci di Imprenditori Ippici Italiani. Nell'ambito dell'Assemblea dovranno anche essere eletti i membri del nuovo Consiglio Direttivo. I Soci Ordinari che fossero interessati a candidarsi sono invitati a darne...
Si riparte?! Forse è prematuro salutare eventi positivi prima di averne la certezza, ma, in questi giorni alcune iniziative sembrano aver preso le strade giuste seppur queste saranno certamente lunghe e impervie.Le Aziende Ippiche ribadiscono il loro sostegno alla riforma, una riforma radicale, che tolga dalle mani dello Stato un settore che, in ogni parte...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Ghiaccio del Nord – solidità e carattere, quello che serve per vincere! In pochi altri casi si può affermare che la carriera di un Campione sia stata così intensa e importante.Quella di Ghiaccio del Nord comprende la bellezza di 18 Gran Premi vinti e altrettanti piazzamenti.Sempre lottando, per 5 anni consecutivi. Un fenomeno di solidità, tenacia e carattere!
L'intervento di Enrico Tuci a "Dalla Parte dei Cavalli" Vi invitiamo a seguire, tratta dalla settima puntata della trasmissione "Dalla parte dei Cavalli" l'intervento di ENRICO TUCI, Presidente di Imprenditori Ippici Italiani La registrazione è disponibile su Youtube a QUESTO LINK
Precisazioni riguardo la Riforma del settore Da sempre sosteniamo e lavoriamo al progetto di Lega Ippica Italiana e ci teniamo a fare chiarezza adesso che qualcuno, specialmente su Teleippica, avrà sentito parlare anche del progetto IHRA e della sua imminente presentazione da parte del Presidente di Snai Giorgio Sandi. Cerchiamo allora di spiegare agli ippici cosa sta succedendo prendendo...
Delega al Dott. Bittini firmata ieri dal Ministro: riprendono i pagamenti Ieri mattina, venerdì 24 luglio, il Ministro Martina ha firmato la delega che consentirà nel giro di un paio di giorni al Dott. Bittini di riprendere l'esecuzione dei pagamenti bloccati dal 30 giugno scorso. Si tratta dei Premi di Aprile 2015 e Novembre 2012 per coloro che sono al 4%.Per le Scuderie con Partita Iva si tratta invece di Marzo...
Finanziamenti europei al Settore Ippico e alle Aziende che allevano cavalli da corsa Imprenditori Ippici Italiani ed il Comitato Ippico Toscano, in stretta collaborazione con l'On. Angelilli (Vice Presidente del Parlamento Europeo), con l'On. Monica Faenzi e con il Dott. Roberto Benedetti (Vice Presidente del Consiglio Regionale Toscano) stanno lavorando per inserire il Settore Ippico e le Aziende dell'allevamento nel quadro dei...
Il nostro sostegno ad una Riforma Vera Nel confermare alla politica il totale sostegno delle Aziende del galoppo e del trotto al percorso di costituzione di Lega Ippica Italiana, ormai imminente, e nel rimarcare l'urgenza di completarlo in tempi brevi nel tentativo di salvare le Aziende che ancora hanno avuto il coraggio di continuare la propria attività nonostante la disastrosa...
Varie su passaggi amministrativi Fatture elettroniche Sono pronti i fac-simile dei mesi di Aprile e di Maggio, richiedeteli. Per chi non avesse ancora trovato la soluzione per emettere le fatture elettroniche consigliamo tre strade: -rivolgersi alle Associazioni sindacali in ambito agricolo-aderire a siti come www.infocert.it-rivolgersi a professionisti che già si sono...
Stalloni italiani Trotto sempre più in evidenza Abbiamo da sempre sostenuto e contribuito a far conoscere meglio gli Stalloni italiani e crediamo sia intelligente ed utile il loro utilizzo da parte degli allevatori italiani. Certamente la qualità espressa in pista dal nostro allevamento non è seconda a nessuno e non vediamo perché non dovrebbe essere la stessa cosa anche per l'attività...