cerca nel sito

Iscriviti alla Ns newsletter per rimanere sempre aggiornato

Riforma: quanto è vicina?

BARETTA

Le parole del Sottosegretario Baretta hanno sgombrato il campo dagli equivoci e dalle sottovalutazioni di parte a cui ormai assistiamo da anni e che io non esiterei a considerare vergognose. 
La Riforma è molto vicina.
Il Governo conferma, con tutte le sue voci più autorevoli, la decisa volontà di privatizzare e l'unico Progetto in campo è quello di Lega Ippica Italiana che, oggi più che mai, rinnova la propria disponibilità al dialogo ed al coinvolgimento di tutte le componenti serie del settore.

La collaborazione, definita preziosissima da Baretta, del Ministro Martina e del suo Capo di Gabinetto On. Zucchi, quindi delle massime cariche del Mipaaf, potrà e dovrà consentire la scrittura di un Decreto Legislativo fatto come si deve e che dia "autonomia istituzionale, gestionale e di mercato" all'organismo privato che gestirà il settore e permettergli, dopo un accompagnamento economico decrescente, di camminare da solo come tutti i comparti di questo mondo che si possano definire tali e che possano sognare di avere un futuro.

Chi pensa ad un settore perennemente assistito dallo Stato è un illuso (oppure è in malafede) e tende a succhiare anche le ultime risorse fregandosene altamente della nostra Storia, dei nostri Cavalli e, soprattutto, di tutti quelli che lavorano e vivono di ippica.

Ma ancora ci sono molte ombre.
Continua il comportamento viscido e deplorevole di tutti quelli che da 4 anni vi nascondono la verità.
A cominciare da una misera televisione nella quale è tassativamente proibito parlare di Riforma e che, evidentemente, fa parte di un'altra Nazione perché non riconosce neppure il Governo di questo Paese e le sue istituzioni più importanti. Evidentemente loro non sanno che esiste un Governo e che il Parlamento sta legiferando in materia di ippica.

A voi tirare le conclusioni.

E tanto per dimostrarvi coi fatti quello che sta succedendo vi allego l'intervento del Sottosegretario Baretta (QUI IL VIDEO) ed il riassunto del nostro Vieri Berti (QUI IL VIDEO)

Noi non ci faremo intimorire e minacciare da nessuno.
Noi continueremo a lavorare e a spendere le nostre risorse rimaste per aiutare la definizione della miglior Riforma possibile per il bene di tutto il Settore.

Enrico Tuci
Imprenditori Ippici Italiani
domenica, 24 aprile 2016

Rassegna Stalloni Italiani 2019 Varenne: il Re degli Stalloni Italiani Varenne è il Re degli Stalloni italiani, non ha bisogno di pubblicità.Varenne genera Campioni, sono i numeri a confermarcelo!Se andiamo ad analizzare le performance delle prime 11 generazioni prodotte da Varenne, ad esempio dal 2004 al 2014, possiamo verificare l’altissimo livello di tanti dei suoi figli.In questi primi 11 anni di attività...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Mago d’Amore: un Campione al primo colpo che si chiama Urlo dei Venti Mago d’Amore, oltre che per la carriera e per la splendida morfologia, è interessante per l’eccellente paternità Lemon Dra che può essere considerato senza dubbio il miglior continuatore del grandissimo Sharif di Iesolo. Ma soprattutto, alla sua prima annata di produzione, quella con la lettera U, ha visto due cavalli affermarsi nel circuito...
Rassegna Stalloni Yankee Slide – una garanzia Yankee Slide è uno dei più affermati e affidabili stalloni americani disponibili in Italia con seme fresco.Fin dal suo esordio in razza, nella stagione 2005, non sono mancati eredi di Yankee Slide che siano messi in grande evidenza e confermato le attese suscitate da una così importante genealogia e, soprattutto, dando anche delle punte di...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Nad al Sheba sempre più affermato in tutte le piste d’Europa Nad al Sheba si conferma nel proscenio internazionale come uno Stallone Italiano di grande pregio in grado di generare, sia tra i maschi che tra le femmine, il Campione.Nad al Sheba è ormai una garanzia: ogni anno ha generato detentori di record e vincitori classici e, a consuntivo, lo si legge sempre più come uno degli Stalloni Italiani più...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Pace del Rio: un figlio di Varenne di una solidità impressionante Pace del Rio si presenta come un cavallo morfologicamente perfetto, statuario, di una bellezza rara, atletico e qualitativo.In pista possedeva un parziale travolgente con cui aggrediva gli avversari con una cattiveria unica, dote che si auspica possa trasmettere ai propri figli assieme alla sua morfologia.Pace del Rio ha dimostrato un...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Sceicco: una novità con tanta qualità Sceicco, per i colori della Scuderia Louisiana è stato il protagonista assoluto della stagione dei due anni della propria generazione realizzando una straordinaria doppietta Gran Criterium e Allevatori.A tre anni Sceicco si era poi ripetuto dominando nel Città di Napoli e affermandosi nel Marangoni. Si tratta di un cavallo con un fisico...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Rod Stewart, una prospettiva di successo targata Love You Debutta in razza Rod Stewart, un potente sauro figlio di Love You e di Valley Lane, che merita di essere valutato con molta attenzione.La paternità è quella della campionessa del momento Belina Josselin, la femmina che dopo 22 anni ha ritinto di rosa il Gran Prix d’Amérique.Una paternità, quella dell’ormai ventenne Love You, che recita un ruolo...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Scommettete insieme a Centro Equino Arcadia su Remo Gas e sulla sua linea di sangue! Sono aperte le selezioni per l'assegnazione delle prime 50 monte gratuite, a fattrici di buona genealogia, di questo bellissimo erede di Varenne, uno di quelli che ha lasciato veramente il segno dimostrando di essere un Trottatore precoce, consistente e corretto.
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Napoleon Bar – una garanzia di successo grazie al sangue di Varenne Napoleon Bar è uno dei più vincenti figli di Varenne, un Campione di prima grandezza che ha conseguito successi di elevato livello sia in Italia che in Francia, sia sul miglio che sulla lunga distanza. A tre anni, dopo aver vinto il Città di Napoli, vince la batteria del Derby e si presenta alla Finale come favorito netto al gioco.
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Mago d’Amore – Sei scuro di conoscere a fondo la sua magia? Ti interessa Mago d’Amore? Ti sei chiesto se conosci la sua storia e quella dei suoi figli?Approfitta di questo momento per visitare il nuovo sito www.magodamore.itTutti gli allevatori cercano di far nascere “il Campione ”, ebbene, questo stallone ha prodotto Urlo dei Venti alla sua prima annata di monta con soli 13 nati!
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Twister Bi – La novità col fascino dell’incrocio Varenne/Lemon Dra E’ disponibile, commercializzato da Allevamenti Toniatti, il seme di uno Stallone Italiano che il mondo ci invidia, un Cavallo che da anziano ha avuto la forza di andare negli States a stravincere l’International Trot, un Campione che ha vinto la bellezza di 930.000 Euro stabilendo il record di 1.08.4 nella mitica corsa in cui tre cavalli:...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Leben Rl – Uno straordinario combattente in pista, una valida scelta in razza Cari Allevatori, avete bisogno di uno stallone che porti struttura e voglia di combattere? Vi consigliamo Leben Rl! Leben Rl, uno statuario figlio di Supergill con mamma Sharif di Jesolo e nonna Oriolo, é stato uno straordinario combattente che in pista, senza mai incertezze, si presentava di fuori allo scoperto per andare a mettersi in gioco...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Igor Font– La garanzia di un Andover Hall Igor Font è un vero Stallone Italiano ma la carta parla chiaro: 100% sangue americano, e che sangue! Soprattutto è la paternità Andover Hall a garantire il pregio di qualsiasi incrocio verrà attuato con Igor Font, una delle poche soluzioni disponibili in Italia di figli di questo Stallone basilare che negli States ha prodotto anche:
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Owen Cr – Sulle tracce di Father Patrick e di Cantab Hall Oggi ci teniamo a riportarvi con la memoria a rivivere la straordinaria carriera di Owen Cr, cavallo italiano sempre al vertice con vittorie prestigiose e piazzamenti di grande rilievo, tutto all'insegna di una continuità di rendimento ad altissimi livelli ed in tutte le piste come poche volte abbiamo potuto apprezzare.
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Oasis Bi – La novità E’ appena arrivato presso Allevamenti Toniatti lo Stallone Italiano Oasis Bi, un Campione che ha vinto la bellezza di 1,75 milioni di Euro, correndo in tutta Europa dai 2 ai 10 anni dimostrando sempre grande classe e estrema affidabilità. Rammentiamo che Oasis Bi risulta piazzato in 31 prove di Gran Premio! In particolare Vi consiglio di...
Jessica Marcialis: World Champion Flat Lady Riders I nostri più vivi complimenti a Jessica ed a tutta la sua famiglia per un risultato di prestigio che mette ancora in evidenza la competenza e la passione degli ippici italiani ed in particolare dei giovani che, nonostante tutto, ancora ci credono.Il nostro sogno è ricostruire un'ippica che possa mettere in evidenza e valorizzare nel migliore dei...
Rassegna Stalloni Napoleon – Con Zigolo de Buty la consacrazione di uno Stallone eccellente Da anni seguiamo questo Stallone americano, dal perfetto modello morfologico, che trasmette sempre ai suoi figli una bellissima struttura, eleganza, una grande disponibilità ed un carattere eccezionale.
SOSTEGNO AL PROGETTO “LEGA IPPICA ITALIANA” Appunti e migliorie Milano, 6 Maggio 2013:  Imprenditori Ippici Italiani, dopo aver promosso un convegno sul tema il giorno 4 marzo 2013, si sono nuovamente riuniti con lo scopo di definire il proprio sostegno ad una riforma che possa consentire al comparto ippico di superare questo momento tremendo e ritornare ai fasti dei tempi passati. Inutile...
Rimborso Iscrizioni ed Entrate Gran Premi Come spesso succede, nell'ippica targata Mipaaf, tanti bei discorsi ma pochi fatti. Al momento la procedura per il rimborso delle Iscrizioni dei Gran Premi degli ultimi 2 anni appare ancora molto confusa e non ancora minimamente iniziata. Poco meno di 3 milioni di Euro, che i Proprietari hanno dovuto sborsare al Tesoro dello Stato per poter...
Incontro Dott. Vaccari, responsabile del settore ippico Ieri Imprenditori Ippici Italiani ha avuto l'opportunità di incontrare il Dott. Vaccari, responsabile del settore ippico.Confermiamo la fiducia nel suo operato e l'impressione che stia cercando di rendere più semplice e dinamica la gestione del settore.Crediamo, comunque, che sia doveroso porre molta attenzione prima di un qualsiasi cambiamento...
Rassegna Stalloni Italiani 2018 Remo Gas Ci sono Cavalli che hanno caratterizzato un momento storico e talvolta è utile ripercorrere certi passaggi per ricordare il loro valore.   La generazione “R”, quella del 2010, vede alcuni protagonisti straripanti fin dalle prime battute, è la generazione di Robert Bi, di Rotary Ok e di altri che esploderanno in seguito ma, nella parte...
Assemblea dei Soci E' fissata per venerdì 5 Febbraio 2016 alle ore 11,00 presso il Centro Congressi Stelline in Corso Magenta 61 a Milano, l'Assemblea dei Soci di Imprenditori Ippici Italiani. Nell'ambito dell'Assemblea dovranno anche essere eletti i membri del nuovo Consiglio Direttivo. I Soci Ordinari che fossero interessati a candidarsi sono invitati a darne...
L'intervento, tratto da Gioco News, dell’Avv. Valerie Peano, fondatore di Egla e collaboratrice del Pmu. Pubblichiamo il recente intervento, tratto da Gioco News, dell'Avv. Valerie Peano, fondatore di Egla e collaboratrice del Pmu.Si tratta di uno dei più autorevoli esperti in Europa in tema di scommesse ippiche. Enrico Tuci Ippica: un modello europeo per le scommesse e il finanziamento della filiera Per fronteggiare la crisi che investe il...
Richiesta intervento Personale e Immediato Comunicazione Urgente inviata  All'attenzione del Ministro Nunzia De Girolamo All'attenzione dell'On. Giuseppe Castiglione All'attenzione dell'On. Maurizio Martina All'attenzione del Dott. Stefano Vaccari Risulta interrotto flusso pagamenti mese gennaio e successivi. Urge Suo immediato e personale intervento per risolvere la questione,...
Lettera al nuovo Ministro De Girolamo Onorevole Ministro Nunzia De Girolamo, volevo parlare di ippica... ora e' lei il Ministro competente... le volevo parlare dell'ippica quella vera .. quella che muove la passione degli uomini per l'amore di un animale che oggi ha dovuto modificare il suo modo di esistere per sopravvivere perchè non piu' utilizzato per arare i campi ma bensì e'...
Riforma Ippica: Le Aziende invitano il Governo a proseguire nella strada intrapresa ed in tempi celeri Le Imprese dell'ippica italiana, le Scuderie, gli Allevamenti e le Società di Corse, sostengono il documento concordato tra Mipaaf e Mef per il raggiungimento dell'affidamento ad un soggetto privato, sotto il controllo dei Ministeri competenti, delle attività tecnico-economiche del settore ippico che richiedono tempi e procedure non compatibili...
Programmazione Trotto 2017 A seguito della riunione tecnica sulla Programmazione Trotto 2017 svoltasi lo scorso 6 Ottobre al Mipaaf, la nostra Associazione ha inviato il 18 Ottobre scorso le nostre richieste al riguardo.Questa Associazione, durante l’incontro, ha più volte sollecitato interventi volti a ridurre l’emorragia che oggi sta portando ad un ulteriore calo della...
Pagamenti 2012: L'Ippica Italiana rischia una severa retrocessione Il galoppo italiano è indignato di fronte alla mancanza dei Ministeri competenti riguardo ai pagamenti degli ultimi 3 mesi del 2012. Il Comitato internazionale delle Pattern era stato molto chiaro nell'esigere che questi venissero pagati entro il 31 Marzo 2014. Purtroppo siamo costretti a constatare che ad oggi, a pochi giorni dal termine...
Intervista del 5 novembre 2015 a Fiera Cavalli al Sottosegretario Castiglione l'intervistatore: "abbiamo sentito che per il 2016 le cose andranno bene" Castiglione: "alcune difficoltà le abbiamo superate, il 2015 e soprattutto il 2014, quest'anno chiudiamo quest'annosa vicenda, io spero nell'arco di qualche mese di arrivare alla correntezza dei pagamenti, quella correntezza che serve alle imprese, e soprattutto ai...
Ma serviva tutto questo allarmismo? In queste ore riceviamo decine di telefonate di operatori terrorizzati per un eventuale stop alle corse dal primo novembre, stop che, lo sanno tutti, non ci sarà e non avrebbe alcun senso o giustificazione.Non ci sarà perché l'Agenzia delle Entrate ha già assegnato formalmente al settore quei famosi 17 milioni di rimborso Iva che consentiranno...
La lettera inviata al Presidente del Consiglio: il settore ippico italiano muore per incapacità del gestore Illustre Presidente del Consiglio, Pregiatissimi Ministri, Sottosegretari e Presidenti delle Commissioni Parlamentari, il comparto ippico italiano occupa direttamente 9.000 persone e movimenta poco più di un miliardo di Euro, di questi 500 milioni nell'ambito della filiera agricola e circa 600 milioni nella raccolta del gioco sulle Corse dei...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Leben Rl – Uno straordinario combattente in pista, una valida scelta in razza Cari Allevatori, avete bisogno di uno stallone che porti struttura e voglia di combattere? Vi consigliamo Leben Rl! Leben Rl, uno statuario figlio di Supergill con mamma Sharif di Jesolo e nonna Oriolo, é stato uno straordinario combattente che in pista, senza mai incertezze, si presentava di fuori allo scoperto per andare a mettersi in gioco...
Intervento di Enrico Tuci, presidente di Imprenditori Ippici Italiani, alla Commissione Agricoltura presso il Senato Mercoledì 17 Luglio 2013 Pubblichiamo il testo dell'intervento di Enrico Tuci, presidente di Imprenditori Ippici Italiani, durante i lavori della Commissione Agricoltura, presieduta da Roberto Formigoni, presso il Senato della Repubblica Mercoledì 17 Luglio 2013. Onorevole Presidente, il settore ippico sta morendo in mano ad un Ministero incapace di svolgere in...
Aggiornamento situazione Pagamenti - dicembre 2016 Scuderie al 4% - Pagamenti a macchia di leopardoSeppur senza alcuna logica temporale gli operatori stanno ricevendo i Premi dei mesi di Giugno, Luglio, Agosto e Settembre per cui assistiamo ad un discreto recupero.L’Ufficio UCB, a seguito delle forti pressioni messe in atto nei mesi scorsi, si è organizzato utilizzando più personale ed ha quindi...
Incontro Dott. Vaccari, responsabile del settore ippico Ieri Imprenditori Ippici Italiani ha avuto l'opportunità di incontrare il Dott. Vaccari, responsabile del settore ippico.Confermiamo la fiducia nel suo operato e l'impressione che stia cercando di rendere più semplice e dinamica la gestione del settore.Crediamo, comunque, che sia doveroso porre molta attenzione prima di un qualsiasi cambiamento...
Comitato Lega Ippica Italiana - Le Imprese dell’Ippica italiana invitano il Governo a proseguire nel percorso della Riforma Le Imprese dell'ippica italiana, le Scuderie, gli Allevamenti e le Società di Corse, non possono sostenere un ennesimo slittamento della Riforma, già espressione della volontà del Parlamento e definita nei contenuti della Legge Delega, che purtroppo già interviene con tre anni di ritardo rispetto al progetto originale, e chiedono il celere...
Dalle Aziende dell'Allevamento un grido di allarme: stiamo uccidendo il settore! Si è tenuto ieri a Bologna il II° Convegno sull'Allevamento del Trotto.Il messaggio che le più importanti Aziende del settore hanno lanciato all'unisono è molto chiaro, a queste condizioni, con un numero così basso di nati, il settore si spegnerà nel giro di pochi anni.Quest'anno nasceranno soltanto circa 1.500 puledri trottatori, un terzo di...
Richiesta di indagine sul funzionamento degli Uffici preposti ai pagamenti Gentile Signora Ministro,siamo a scriverLe in merito all' assurda ed inaccettabile situazione venutasi a creare relativamente al pagamento dei premi 2013 al settore Ippico Italiano.Uno dei pochi motivi che hanno spinto l'intero settore a proseguire l'attività di corse, malgrado il mancato pagamento delle ultime 6 mensilità del 2012, fu...
Lega Ippica Italiana: Prima di tutto la Riforma Nei giorni scorsi si è potuto disquisire di una iniziativa, interessante ma ancora in fase di definizione, riguardo la costituzione di un "Ente Tecnico" del Trotto, iniziativa nella quale sembrano esservi due anime, una mirata a dare vita ad un raggruppamento tecnico che si occupi, come faceva il vecchio Encat, di ridare un'anima tecnica al...