cerca nel sito

Iscriviti alla Ns newsletter per rimanere sempre aggiornato

Le Cattedrali e le chiesette di campagna: analisi del ruolo degli ippodromi del trotto nel sistema francese

In Francia esistono 222 ippodromi in cui si effettuano Corse al Trotto

Di questi, 6 sono considerati "Principali" e 216 "Regionali". Non ci sono vie di mezzo.

6 IPPODROMI PRINCIPALI

I 6 Ippodromi Principali organizzano in totale 330 giornate e distribuiscono 113 milioni di Euro di montepremi, divisi in questo modo:

VINCENNES 157 giornate (48%) con montepremi per 73 milioni (65%!!!!) con una dotazione media per giornata di 465.000 Euro (è la Cattedrale della Capitale!)
ENGHIEN 38 giornate (12%) con 13,5 milioni
CABOURG 37 (11%) con 7 milioni
CAEN 24 (7%) con 5 milioni
CAGNES SUR MER 51 (15%) con 10 milioni
VICHY 23 (7%) con 4,5 milioni
(Sono le 5 Cattedrali dei capoluoghi di provincia)

E' in questi 6 ippodromi che si corre l'ippica che conta, quella che va in televisione e sulla quale, in ogni corsa, si raccoglie gioco. Questo è il circuito in cui tutti i Proprietari ed i Professionisti ambiscono a gareggiare ed a primeggiare, qui ci sono i soldi al palo (prevalentemente a Vincennes che è la grande vetrina internazionale) ed è qui che il sistema investe molto per avere uno spettacolo di primo ordine ed eventi importanti che gratifichino, sia emotivamente che economicamente, e inducano gli operatori a fare investimenti importanti.

216 IPPODROMI DI PROVINCIA

Poi ci sono le chiesette di paese, quelle col Parroco...
In Provincia, infatti, ci sono i fedeli, tanti fedeli.
Qui si corre l'ippica del territorio, quella della passione genuina, del lavoro quotidiano, del volontariato e della prospettiva (o sogno) di trovare il campione che ti cambia la vita.
Pensate che in questi 216 ippodromi si svolgono 1213 giornate ovvero 5 giornate all'anno di media per ogni ippodromo!

Si dividono ben 136 milioni di Montepremi (55%), contro i 113 degli ippodromi Principali, ma lo fanno con 8500 corse contro le 2600 dei Principali.

Prendiamo l'esempio di una delle 9 regioni, l'Ouest, dove ci sono ben 46 ippodromi di campagna: praticamente ogni paese ha un ippodromo, e sapete quante giornate all'anno si corrono in questi ippodromi? 4.
4 giornate all'anno con un totale di 28 corse all'anno con una dotazione di montepremi media di 110.000 euro a giornata oppure, se preferite, di 15.000 euro a corsa.
Si tratta di ippodromi di periferia gestiti da appassionati con l'aiuto di volontari, esattamente come avviene in Italia con le squadre di calcio del proprio paese, un piccolo aiuto economico da qualche azienda del luogo e tanta passione, ma passione vera, passione di chi ama i cavalli e lavora con questi. Passione degli allevatori locali che, esattamente come avviene coi bambini che giocano a calcio nella squadretta del proprio paese, vedono i propri puledri iniziare una carriera agonistica che potrebbe portare un giorno, chissà, a vincere l'Amerique a Vincennes, nella maestosa Cattedrale.

Salvo rare eccezioni (molto ben studiate e assegnate in maniera meritocratica) queste corse non vanno in televisione e su queste corse non si raccoglie gioco. E' chiaro che in questi ippodromi si formano gli operatori, crescono i giovani e si coltiva la passione.
E' chiaro che questi ippodromi sono gestiti da appassionati veri, dai fedeli insomma, e che la passione é contagiosa.

Un sistema gerarchico che, non guardando in faccia a nessuno, permette a chiunque di crescere e, coi propri cavalli, attraverso le somme vinte in campagna, di arrivare in città.

Un sistema che ha una logica anche nella stagionalità, ovvero nella programmazione della preparazione dei cavalli mirata alla partecipazione a specifici Meeting.

Avete presente l'appiattimento grigio dell'ippica della mutua italiana? Esattamente il contrario.

Nel prossimo articolo parleremo di quanto percepiscono dal sistema i gestori degli ippodromi francesi.

Imprenditori Ippici Italiani

Rassegna Stalloni Italiani 2019 Owen Cr – Sulle tracce di Father Patrick e di Cantab Hall Oggi ci teniamo a riportarvi con la memoria a rivivere la straordinaria carriera di Owen Cr, cavallo italiano sempre al vertice con vittorie prestigiose e piazzamenti di grande rilievo, tutto all'insegna di una continuità di rendimento ad altissimi livelli ed in tutte le piste come poche volte abbiamo potuto apprezzare.
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Oasis Bi – La novità E’ appena arrivato presso Allevamenti Toniatti lo Stallone Italiano Oasis Bi, un Campione che ha vinto la bellezza di 1,75 milioni di Euro, correndo in tutta Europa dai 2 ai 10 anni dimostrando sempre grande classe e estrema affidabilità. Rammentiamo che Oasis Bi risulta piazzato in 31 prove di Gran Premio! In particolare Vi consiglio di...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Nad al Sheba conferma risultati di vertice Anche il 2018 conferma Nad al Sheba Stallone di grande pregio in grado di generare il Campione, sia tra i maschi che tra le femmine.Nad al Sheba è ormai una garanzia: ogni anno ha generato detentori di record e vincitori classici e, a consuntivo, anche il 2018 lo vede affermarsi come uno degli Stalloni Italiani più interessanti per il rapporto...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 - Sceicco: quando la precocità fa la differenza Vi interessa produrre un puledro precoce?Indubbiamente esser pronti a due con un puledro già affidabile e competitivo oggi, in Italia, è determinante.Esiste uno Stallone Italiano che, meglio di Sceicco, abbia dimostrato a due e a tre anni una qualità e, soprattutto, una straordinaria precocità tale da renderlo imbattibile?
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Ghiaccio del Nord – solidità e carattere, quello che serve per vincere! In pochi altri casi si può affermare che la carriera di un Campione sia stata così intensa e importante.Quella di Ghiaccio del Nord comprende la bellezza di 18 Gran Premi vinti e altrettanti piazzamenti.Sempre lottando, per 5 anni consecutivi. Un fenomeno di solidità, tenacia e carattere!
Rassegna Stalloni Italiani 2019- Rod Stewart, una interessante novità sulle tracce di Love You Cercasi erede di Love You!Rod Stewart si propone come il miglior prospetto tra i continuatori di uno Stallone, ormai ventenne, che lascerà un vuoto terribile.
Rassegna Stalloni Italiani 2019-Con Napoleon Bar vai sul sicuro Volete far nascere un Campione?Avete analizzato le percentuali di riuscita, per ciascun Stallone, e le probabilità di ottenere un Campione? Napoleon Bar è ormai una garanzia: ogni anno ha generato detentori di record e vincitori classici.Nel 2018 si è affermato come lo Stallone Italiano più interessante per il rapporto qualità/prezzo e per le...
Il nuovo Governo a fianco degli ippici Riceviamo dalla segreteria di Matteo Salvini alla vigilia della nascita del nuovo Governo:   “La Lega a fianco degli imprenditori ippici. Scatta lo sciopero dei partenti. Al centro della protesta degli operatori le direttive penalizzanti del MIPAAF”.   “Esprimo il mio più ampio sostegno alla giusta protesta del mondo ippico” –...
Rassegna Stalloni Italiani 2018 Napoleon Bar – una garanzia di successo targata Varenne Napoleon Bar, uno dei più vincenti figli di Varenne, è  stato un Campione di prima grandezza che ha conseguito successi in Italia ed in Francia anche di elevato livello, sia sul miglio che sulla lunga distanza.   . A tre anni, dopo aver vinto il Città di Napoli, vince la batteria del Derby e si...
Rassegna Stalloni Italiani 2018 Filipp Roc – Energia e qualità Filipp Roc, non dimentichiamolo, è stato un gran combattente che ha ben figurato nelle moltissime corse di alto livello a cui ha partecipato nei suoi 5 anni sempre al vertice. Vi viene in mente un altro Cavallo che vince o si piazza nella bellezza di 41 Gran Premi?  
Rassegna Stalloni Italiani 2018 Mago d’Amore si conferma con uno straripante Urlo dei Venti dominatore del Lotteria Le due vittorie di Urlo dei Venti in 1.10.8 sul miglio, dominando la batteria e la finale del Lotteria, confermano Mago d’Amore come Stallone Italiano di primissimo livello. Finalmente il degno erede dei grandissimi Lemon Dra e Sharif di Jesolo. Da tempo ne sentivamo...
Rassegna Stalloni Italiani 2018 Con Nad al Sheba sempre alla ribalta Cercate un Campione o un Cavallo da Corsa normale? Volete stamina e velocità nel vostro puledro? Gli Allevatori hanno considerato le percentuali di riuscita, con ciascun Stallone, per ottenere il Campione?   Nad al Sheba è ormai una garanzia: ogni anno ha generato detentori di record e vincitori classici. Nel 2017 si è affermato...
Rassegna Stalloni Italiani 2018 Varenne: tanti figli protagonisti nei Gran Premi L’elevato numero dei figli di Varenne  partenti nei Gran Premi è un aspetto che vogliamo sottolineare riguardo alla produzione del re degli Stalloni Italiani. In tutti i Gran Premi spicca sempre l’elevato numero dei suoi figli, sia nelle prove open che nei relativi Filly.
Rassegna Stalloni Italiani 2018 Varenne: lo Stallone Italiano che prepara il futuro Proseguiamo oggi nel nostro approfondimento di Varenne Stallone Italiano.   Dopo aver analizzato e confrontato i risultati in pista dei figli di Varenne, sia nelle performance che nelle somme vinte, andiamo oggi a vedere quale sono gli incroci con i quali Varenne ha prodotto il meglio.    La prima domanda...
Rassegna Stalloni Napoleon – Con Zigolo de Buty la consacrazione di uno Stallone eccellente Da anni seguiamo questo Stallone americano, dal perfetto modello morfologico, che trasmette sempre ai suoi figli una bellissima struttura, eleganza, una grande disponibilità ed un carattere eccezionale.
Rassegna Stalloni Italiani 2018 Varenne: tanti figli protagonisti nei Gran Premi L’elevato numero dei figli di Varenne  partenti nei Gran Premi è un aspetto che vogliamo sottolineare riguardo alla produzione del re degli Stalloni Italiani. In tutti i Gran Premi spicca sempre l’elevato numero dei suoi figli, sia nelle prove open che nei relativi Filly.
Rassegna Stalloni Italiani 2018 Con Nad al Sheba sempre alla ribalta Cercate un Campione o un Cavallo da Corsa normale? Volete stamina e velocità nel vostro puledro? Gli Allevatori hanno considerato le percentuali di riuscita, con ciascun Stallone, per ottenere il Campione?   Nad al Sheba è ormai una garanzia: ogni anno ha generato detentori di record e vincitori classici. Nel 2017 si è affermato...
Assistenzialismo: No Grazie! Evidentemente qualcuno non si è ancora accorto che di assistenzialismo si muore e non ha capito che se un settore non è in grado di camminare con le proprie gambe non potrà avere ne crescita ne futuro.Ma così non la pensano i rappresentanti delle cosiddette "associazioni" che tentano di inserirsi nell'iter della Riforma proponendo un emendamento...
Rassegna Stalloni Italiani 2018 Mago d’Amore si conferma con uno straripante Urlo dei Venti dominatore del Lotteria Le due vittorie di Urlo dei Venti in 1.10.8 sul miglio, dominando la batteria e la finale del Lotteria, confermano Mago d’Amore come Stallone Italiano di primissimo livello. Finalmente il degno erede dei grandissimi Lemon Dra e Sharif di Jesolo. Da tempo ne sentivamo...
Rassegna Stalloni Italiani 2017 Looney Tunes – Un modello di gran classe targato Ganymede Looney Tunes è uno splendido figlio di Ganymede allevato da Samantha De Luca e caratterizzato da un modello raffinato ed elegante.
"Cavallo come animale da affezione": un contributo alla discussione Riceviamo e pubblichiamo volentieri il contributo di Giuseppe Rizzo, con il quale III concorda, riguardo la proposta di legge "Cavallo come animale da affezione" La mia risposta al concetto di "Cavallo come animale da affezione" sarebbe l'abolizione immediata dell'uso della frusta (peraltro è dimostrato che non serve) e punizioni esemplari per...
Rassegna Stalloni Italiani 2018 Filipp Roc – Energia e qualità Filipp Roc, non dimentichiamolo, è stato un gran combattente che ha ben figurato nelle moltissime corse di alto livello a cui ha partecipato nei suoi 5 anni sempre al vertice. Vi viene in mente un altro Cavallo che vince o si piazza nella bellezza di 41 Gran Premi?  
Iscrizioni ai Gran Premi: un Premio fatto diventare una Tassa Si stimano in circa 3 milioni di Euro gli importi versati dalle Scuderie, a titolo di Iscrizione, per partecipare ai Gran Premi del 2013 e del 2014.Come noto in tutto il mondo questi soldi vanno ripartiti ai piazzati delle corse in questione e andrebbero anche elargiti nel giro di soli pochi giorni. Mi sembra chiaro che si tratta di denaro...
Aggiornamento sui fondi europei per l’allevamento: La Regione Emilia Romagna svolge il ruolo di apripista Bisognerà attendere i primi mesi del 2015 per vedere pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Regione Emilia Romagna i primi bandi relativi alle misure di intervento previste dal Piano di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020. Tali misure prevedono incentivi e ad alcune di esse, come noto, potranno accedere anche gli allevatori del trotto e del...
Dati del 1° semestre 2016 delle Scommesse Ippiche raccolte al totalizzatore Dati del 1° semestre 2016 delle Scommesse Ippiche raccolte al totalizzatore: –7,5%Nel 2016 un quarto di quanto facevamo nel 2009 Purtroppo i dati del primo semestre del 2016 confermano un inquietante trend negativo.Nei primi sei mesi di quest'anno abbiamo raccolto, coi due totalizzatori, Euro 276,146 milioni con una perdita secca rispetto al...
L'intervento di Enrico Tuci a "Dalla Parte dei Cavalli" Vi invitiamo a seguire, tratta dalla settima puntata della trasmissione "Dalla parte dei Cavalli" l'intervento di ENRICO TUCI, Presidente di Imprenditori Ippici Italiani La registrazione è disponibile su Youtube a QUESTO LINK
Nuovamente vittime della burocrazia e non solo Oggi si sarebbero dovute correre le batterie del Derby del Trotto, forse si correranno il 7 dicembre, ma molto probabilmente il 14... e non si sa ancora dove.Temevamo che i tempi così stretti potessero provocare questa assurda situazione e così è stato.Proviamo a chiederci di chi è la colpa:certamente di una burocrazia di cui siamo vittime anche...
Premi al traguardo: Entro il 15 Marzo tutti gli operatori al 4% devono presentare il Modulo scaricabile dal nostro sito Vi inoltriamo una importante comunicazione proveniente dal Mipaaf che richiede a tutti gli operatori che ricevono Premi al 4%, quindi oltre ai Proprietari anche Allevatori, Allenatori, Driver e Fantini, di inviare il Modulo che potete scaricare di seguito ed una copia del proprio documento di identità.Non trascurate questa formalità e...
L'importanza del Montepremi Sapete cosa distingue la filiera ippica francese dall'ippica italiana?Qui il Montepremi è considerato "residuale" (termine orribile sia nella sostanza che nel significato) e non mancano mai le brutte sorprese, mentre in Francia il Montepremi è l'oggetto stesso del sistema, la fonte di risorse da cui attinge tutta la filiera, dall'Allevatore al...
Incontro con Lega Nord: piena disponibilità a continuare il lavoro intrapreso con la Legge 185, una iniziativa di Lega Nord che oggi tiene in vita il settore Positivo l’esito dell’incontro, svoltosi lunedì scorso a Cesena, con due autorevoli rappresentanti di Lega Nord: l’On. Giancarlo Giorgetti, Vice segretario del partito, e l’Avv. Jacopo Morrone capolista nella provincia di Forlì. All’incontro, nonostante la neve, hanno partecipato importanti operatori locali intervenuti poi nel...
Intervento di Enrico Tuci, presidente di Imprenditori Ippici Italiani, alla Commissione Agricoltura presso la Camera Mercoledì 24 Luglio 2013 Milano, 22 Luglio 2013Onorevole Presidente, il settore ippico sta morendo in mano ad un Ministero totalmente inadeguato a svolgere in maniera minimamente efficiente un lavoro per il quale percepisce, sulle spalle del settore, la cifra di quasi 10 milioni di Euro: stiamo chiudendo con crediti certi ormai maturati da un anno, umiliati dalla...
Lettera aperta al Ministro De Girolamo Gentilissimo Ministro On. Nunzia De Girolamo Imprenditori Ippici Italiani è chiederLe di fissare urgentemente un incontro con due personalità importanti del trotto e del galoppo, che firmano in calce questa lettera, alle quali, siamo certi, Lei non potrà negare udienza in virtù dei meriti acquisiti per l'impegno sociale, sportivo e per rispetto...
Andiamo avanti aperti al dialogo Senza una Riforma a "portata di mano" bisogna lavorare da subito sulle numerose criticità e trovare soluzioni concrete.Le Aziende dell'allevamento, le Scuderie e tutti coloro che ogni giorno mettono, nell'ambito del proprio ruolo, a disposizione il proprio tempo ed i propri capitali devono essere al centro del sistema e non dipendere da centri...
Gestione ippica: mai un consuntivo. Con questi dirigenti non c’è mai niente di chiaro. Qualcuno nel settore conosce esattamente le risorse distribuite nel 2015 alle categorie? Mai è stato fornito un consuntivo e alla richiesta ci hanno sempre gentilmente indirizzato ad un altro ufficio e così avviene da diversi anni.La realtà è che un consuntivo non lo hanno neppure loro e comunque non lo renderebbero pubblico perché si...
Montepremi Trotto 2013: accontentatevi di 51 Milioni! Vogliamo provare a fare i conti della serva, semplici semplici, per capire meglio come vanno le cose?Bene, a fine Novembre sono stati assegnati poco meno di 45 Milioni.Nel mese di Dicembre avremo al palo oltre 4 Milioni per le Corse ordinarie e ben 2 Milioni per i Gran Premi.Ne deriva che il Montepremi 2013 effettivo sarà di circa Euro 51...
Pagamenti: proviamo a fare il punto Siamo a fine maggio e ancora gli operatori aspettano i Premi di Gennaio 2016. Mai come questa volta è per tutti, incluso i dirigenti, difficile valutare le tempistiche necessarie per l'effettuazione dei pagamenti. È dall'ottobre scorso che si parla di nuovo sistema di pagamenti. A nostro avviso si sarebbe certamente potuto attuarlo...
Rassegna Stalloni Trotto 2015 Mago d'Amore La nostra presentazione per la stagione di monta 2015 inizia con gli Stalloni nati in Italia gestiti dai nostri Soci.Mago d'Amore, oltre che per la carriera, è interessante per l'eccellente paternità Lemon Dra che può essere considerato senza dubbio il miglior continuatore del grandissimo Sharif di Iesolo.Mago, come lo chiama...
Qualcuno si aspetta qualcosa da questi burocrati? Proprio ieri scrivevamo di "minimo indispensabile per tirare a campare" a proposito del modo di agire degli uffici ministeriali che dovrebbero gestire il settore.Un modo di lavorare pasticcione e disorganizzato che li vede sempre in ritardo, sempre in affanno e, onestamente, abbastanza fregarsene delle nostre sorti. Uno degli esempi più chiari...
Aggiornamento Pagamenti e Montepremi 2015 A seguito della riunione svoltasi mercoledì 18 Marzo al Mipaaf tra le Società di Corse, i Sindacati e lo staff del sottosegretario On. Castiglione, si è appreso che nelle prossime settimane verranno finalmente pagati i Premi di Ottobre 2012.Le restanti mensilità di Novembre e Dicembre 2012, poche settimane fa annunciate per pagabili entro Giugno...