cerca nel sito

Iscriviti alla Ns newsletter per rimanere sempre aggiornato

L'intervento, tratto da Gioco News, dell’Avv. Valerie Peano, fondatore di Egla e collaboratrice del Pmu.

Pubblichiamo il recente intervento, tratto da Gioco News, dell'Avv. Valerie Peano, fondatore di Egla e collaboratrice del Pmu.
Si tratta di uno dei più autorevoli esperti in Europa in tema di scommesse ippiche.

Enrico Tuci

Ippica: un modello europeo per le scommesse e il finanziamento della filiera

Valerie peano 322Per fronteggiare la crisi che investe il comparto ippico da diversi anni, l'articolo 14 della legge delega fiscale numero 23/2014 conteneva molte disposizioni in favore del rilancio dell'ippica italiana e di una riorganizzazione della sua governance (ora confluite nel disegno di legge di riforma dei giochi presentato dai senatori del Pd, a firma di Franco Mirabelli).


Citiamo, tra le altre, l'istituzione di una Lega ippica vigilata dal Mipaaf, la previsione di un fondo annuale, il ruolo del Ministero nella fase di regolazione e controllo di secondo livello delle corse, etc. Ora, al di là dello strumento che verrà scelto per dare attuazione alla legge delega fiscale - tramite decreto legislativo implementativo ovvero tramite disegno di legge da discutersi in Parlamento - si dovrà tenere conto in ogni caso della necessità di prevedere un ritorno all'ippica attraverso l'offerta delle scommesse ippiche, qualunque sia la tipologia di offerta operata. Non si tratta, quindi, di inserire forme di assistenzialismo o di prelievo fiscale, bensì di prevedere, al pari di altre importanti realtà europee – un cerchio 'virtuoso' di sostegno all'ippica, anche a prescindere dall'intervento dello Stato.
Vale la pena ricordare come nel suo Libro verde sui giochi d'azzardo online nel mercato interno, pubblicato il 24 marzo 2011, la Commissione europea aveva espressamente riconosciuto che "una delle particolarità delle corse ippiche rispetto ad altri sport risiede nel fatto che il loro primo pubblico sia rappresentato dai giocatori. Più di ogni altra manifestazione sportiva, la loro vitalità dipende da un riutilizzo adeguato dei ricavi provenienti dalle scommesse nell'attività".

LA SITUAZIONE IN EUROPA - Nella maggior parte degli altri Paesi europei, le scommesse sulle corse ippiche si sono imposte come una fonte naturale di finanziamento della filiera ippica. Ad onor del vero, detto finanziamento proveniente dall'industria delle scommesse verso quella delle corse ippiche, prevede un ritorno sia in favore dell'industria delle corse locali che degli aventi diritto sulle corse ippiche estere offerte localmente. Volendosi concentrare sul solo finanziamento dell'industria delle corse locali, esistono a livello europeo diversi modelli di finanziamento basate sulle scommesse gestite dagli operatori di scommesse locali. Tra questi modelli, vale la pena sottolineare la recente riforma in corso nel Regno Unito che mira a introdurre un meccanismo di trasferimento dei flussi finanziari (c.d. 'Racing Right') dagli operatori di scommesse alle società che organizzano le corse attraverso un accordo commerciale negoziato tra le stesse parti. Altri paesi europei hanno, invece, adottato meccanismi di finanziamento riscosso attraverso una tassa poi riversata alla filiera ippica ovvero controllato dallo Stato. Orbene, tutti i modelli di finanziamento alla filiera ippica riguardano indistintamente la tipologia di scommessa offerta, vale a dire sia le scommesse a totalizzatore che le scommesse a quota fissa aventi ad oggetto le corse ippiche.

IL CASO ITALIANO – L'implementazione dell'impianto della legge delega fiscale costituisce un'opportunità per rivedere ed adattare le forme attuali di finanziamento della filiera ippica italiana attraverso la previsione di un versamento applicabile alle scommesse registrate in Italia sulle corse ippiche italiane e straniere, quale che sia la modalità di offerta e gestione delle scommesse (a totalizzatore o a quota fissa). Infatti, pare corretto non rimettere il reperimento di risorse unicamente a carico dello Stato e tener conto del quadro normativo europeo appena citato. Lega Ippica italiana potrebbe essere il valido interlocutore che funga da intermediario tra gli operatori concessionari per la raccolta di scommesse e la filiera ippica nazionale cosi come gli aventi diritto sulle corse estere. In tal senso, sembra corretto che la Lega sottoscriva le intese con i concessionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ai fini della definizione degli avvenimenti ippici e dei relativi palinsesti scommesse. Tali accordi favoriranno l'inserimento, nel palinsesto complementare dei concessionari, degli avvenimenti ippici, anche esteri, previo acquisto dei relativi diritti. Diversamente, il mancato rispetto dei diritti sulle corse estere inserite nel palinsesto rischierebbe di marginalizzare la filiera ippica italiana, sfavorendone l'acquisto dei relativi diritti all'estero. Va da sé che gli accordi con i concessionari dovranno essere considerati nell'ambito della riforma della disciplina fiscale delle scommesse relativi alle corse dei cavalli oltre che su giochi di ippica nazionale, anche tenendo presente le differenze tra scommesse a totalizzazione e a quota fissa. Se appare corretta la differenziazione tra la tipologia delle scommesse a quota fissa e a totalizzatore anche relativamente alle corse dei cavalli attraverso l'applicazione di un prelievo erariale unico sul margine alle prime anziché sulla raccolta, in ragione del rischio assunto dal concessionario nella definizione delle quote, tale differenziazione non può intendersi a detrimento del finanziamento del settore ippico sul quale le scommesse si svolgono. Non solo. Tali accordi consentiranno di dare attuazione al disposto dell'articolo 14, il quale prevede il ritorno alla filiera ippica anche di una quota del prelievo erariale applicabile ad altri prodotti di gioco, quali le scommesse su eventi virtuali assimilabili a corse ippiche.
(La versione integrale dell'articolo è disponibile sul numero di luglio/agosto della rivista Gioco News, sfogliabile anche online http://www.gioconews.it/ippica/45097-ippica-un-modello-europeo-per-le-scommesse-e-il-finanziamento-della-filiera)

Rassegna Stalloni Italiani 2021 Axl Rose: una novità sulle orme di Love You Axl Rose si presenta come una interessantissima novità per gli allevatori italiani, uno Stallone Italiano estremamente qualitativo, il più importante della generazione assieme ad Alrajah One, che si appresta ad iniziare la sua prima stagione di monta.
Rassegna Stalloni Italiani 2021 Vivid Wise As: ancora una vittoria importante Fin dal suo esordio Vivid Wise As si impose come leader assoluto della sua generazione in Italia e la sua straordinaria carriera internazionale certamente non ha poi deluso le attese.
Rassegna Stalloni Italiani 2021 Tony Gio: potenza, carattere e precocità Col debutto in razza di Tony Gio gli allevatori italiani hanno a disposizione uno dei più validi figli di Varenne, sicuramente uno di quelli che ha dimostrato più coraggio e più potenza. Tony Gio offre un corredo genetico di primissimo livello, una genealogia regale anche in virtù della grande...
Rassegna Stalloni 2021 Adrian Chip: un americano per l’allevamento italiano L’americano Adrian Chip arriva in Europa dopo una carriera giovanile di altissimo livello negli States dove a 2 anni è secondo nella Matron Stakes Final e terzo nella Breeder’s Crown mentre a 3 anni è secondo nell’Hambletonian e nel World Trotting Derby e terzo nello Yonkers Trot. In Europa...
Rassegna Stalloni Italiani 2021 Nesta Effe, il Principe biondo     Nesta Effe si presenta alla sua sesta stagione di monta vantando tra i suoi prodotti un prima serie come Bubble Effe, 1.12.2 ed Euro 136.000, protagonista della stagione classica dei 3 anni e Bomber di No 1.12.9 ed Euro 39.000.   Il pedigree di Nesta Effe ci propone...
Rassegna Stalloni Italiani 2021 Rotary Ok, potenza e affidabilità di stampo americano, e che sangue!   Per gli allevatori in cerca di uno stallone affidabile certamente la linea maschile di Garland Lobell, attraverso i tre figli di Amour Angus (Andover Hall, Conway Hall e Angus Hall)  è quella che da sempre offre stalloni importanti che non deluderanno le aspettative.  
Rassegna Stalloni Italiani 2021 Vitruvio: la classe non è acqua Vitruvio offre agli allevatori italiani una delle migliori soluzioni di continuità della pregiata e solidissima linea del top Sire Andover Hall. Vitruvio infatti nasce dall’americano Adrian Chip il quale, dopo una brillante carriera giovanile negli States, dove è secondo nell’Hambletonian e nel World Trotting...
Rassegna Stalloni Italiani 2021 Victor Gio, un “italo-americano” figlio di Ready Cash La stagione di monta 2021 sembra essere quella decisiva per questo Stallone italiano che si presenta alla sua quarta annata molto “chiacchierato” soprattutto per come si sono presentati, nei primi mesi di doma e di attacchi, i 42 figli della sua prima produzione quella della lettera “D” Niente di sorprendente, Victor Gio nasce talmente alla...
Rassegna Stalloni Italiani 2021 Remo Gas, perché i figli di Varenne sono grandi stalloni! Anche per il 2021 sono aperte le selezioni per l’assegnazione delle monte gratuite destinate a 50 fattrici di ottima genealogia di questo bellissimo erede di Varenne. Remo Gas è stato uno dei più importanti figli del Sire italiano, uno di quelli che ha lasciato veramente il segno dimostrando di essere un Trottatore precoce, consistente e...
Rassegna Stalloni Italiani 2021 Nad al Sheba: ancora una volta stallone leader Nad al Sheba è ormai da considerarsi una eccellenza, oltretutto disponibile in Italia, che un allevatore non può non prendere in seria considerazione. Nad al Sheba, leader in Italia per risultati in pista, si è ormai affermato come uno degli Stalloni Italiani più interessanti per il rapporto qualità/prezzo e per un progetto allevatoriale che...
Rassegna Stalloni Italiani 2021 Varenne: una garanzia per un prodotto di altissimo livello Gli allevatori italiani hanno il privilegio di avere a disposizione uno stallone estremamente qualitativo, e ormai affermatissimo, che si appresta ad iniziare la sua 18° stagione di monta. Analizzando le performance dei 1455 figli di Varenne nati dal 2004 al 2016 troviamo ben 9 Campioni con record inferiore a 1.10:
Lettera al Ministro Bellanova - L’IPPICA SOTTO IL CONI significa un altro passo verso la morte L’IPPICA SOTTO IL CONI significa un altro passo verso la morte: richiesta di incontro urgente Restiamo allibiti nell’apprendere che il Mipaaf ha richiesto e sostenuto il trasferimento delle proprie funzioni di gestione del settore ippico al CONI. Ribadiamo che si tratta di un errore grossolano che, oltre a dividere in due il comparto, lo...
Imprenditori Ippici Italiani esprime forte preoccupazione per il proseguimento delle attività del settore Le Aziende appartenenti a questa associazione sentono la impellente necessità di segnalare 3 gravi disfunzioni che mettono a serio rischio la prosecuzione dell’attività ippica:1 - esattamente come per gli anni trascorsi, gli ippodromi si vedono costretti a non accettare i partenti a causa della mancanza di regolari contratti relativi al 2020. Il...
Rassegna PULEDRI Scuderia Gardesana www.gardesana.it Scuderia Gardesana è un allevamento storico, da decenni alla ribalta nella scena internazionale i cui puledri negli ultimi anni si stanno affermando in maniera straordinaria in coerenza con la tradizione che lo vede da sempre vincente.La produzione del 2019, lettera D, propone un livello qualitativo molto alto e linee interessanti che strizzano...
Rassegna Stalloni Italiani 2020 Scegliamo Stalloni Italiani, abbiamo a portata di mano la solidità di Ghiaccio del Nord Ghiaccio del Nord si sta affermando come uno dei più solidi Stalloni Italiani. Non poteva essere altrimenti se si considera che si tratta di un cavallo vincitore di 18 Gran Premi e piazzato in altrettanti. Ghiaccio del Nord, per 5 anni consecutivi, si è cimentato a livello internazionale dimostrandosi sempre altamente competitivo, concreto e...
Come al solito i Conti non tornano La storica rivista Dati Statistici riporta chiaramente, in una delle sue tabelle, che il Montepremi distribuito al Trotto nei primi 4 mesi del 2014 corrisponde ad Euro 15.728.000, inclusi i Gran Premi disputati.Memori del furto dei 12 milioni dello scorso anno, (vi ricordate che oltre a toglierci 15 milioni per pagarci, coi nostri soldi, una...
Ne sentiremo la mancanza... Ciao Giulio! La dipartita di Giulio Andreotti ha toccato un po' tutti, e non solo in Italia. Il "Presidente" era conosciuto e apprezzato in tutto il mondo perché il suo ruolo nella politica internazionale, nel secolo scorso, fu fondamentale per il nostro Paese, ma anche per l'Europa tutta. Stimato e considerato anche negli Stati Uniti, Andreotti, sia nel...
"HO VISSUTO CORRENDO" Per un tuffo nell'ippica dei miti italiani del dopoguerra che portavano i nostri colori a vincere nel mondo e per rigustare il sapore di uno sport vero dove il pubblico affollava gli ippodromi e dove i driver erano assaliti dai fans come delle attrici di Hollywood o dei piloti di Formula 1.Per capire quello che eravamo e che potremmo tornare ad...
Breeders Courses: il circuito europeo del trotto per la valorizzazione dei giovani cavalli Accogliamo e sosteniamo con grande entusiasmo la lodevole iniziativa di respiro europeo che ha permesso la costituzione del nuovo circuito denominato "Breeders Courses". Si tratta di un circuito a cui si possono iscrivere tutti i cavalli europei di 2 e di 3 anni che permetterà ai migliori di partecipare a batterie di qualificazione che...
Lega Ippica Italiana www.legaippicaitaliana.it
Iscrizioni ai Gran Premi: un Premio fatto diventare una Tassa Si stimano in circa 3 milioni di Euro gli importi versati dalle Scuderie, a titolo di Iscrizione, per partecipare ai Gran Premi del 2013 e del 2014.Come noto in tutto il mondo questi soldi vanno ripartiti ai piazzati delle corse in questione e andrebbero anche elargiti nel giro di soli pochi giorni. Mi sembra chiaro che si tratta di denaro...
Rassegna Puledri italiani-Clapton Treb   Sarà presentato con il n.108 lunedì 9 settembre nella sezione selezionata delle Aste ITS di Busto Arsizio http://www.its-aste.com/ Clapton Treb nasce dal sire americano TRIXTON, vincitore dell’Hambletonian 2014, uno dei più attesi eredi di Muscle Hill, leader incontrastato negli States e ormai anche in Europa, seppur in accesa...
Linee guida recupero crediti Mpaaf A seguito dell'incontro con la gentilissima Dott.ssa Stefania Mastromarino, dirigente dell'ufficio premi presso il Mpaaf, siamo a comunicare le linee guida imprescindibili per poter ricevere liquidazione delle somme riferite ai premi di gennaio, febbraio, marzo 2013. Per coloro che, non in possesso di partita iva, non avessero ancora ricevuto i...
Pagamenti sempre più a rilento: perché? Scuderie al 4% L'impressione vissuta dagli operatori sulla propria pelle è che i pagamenti abbiano nuovamente subito un rallentamento. E' vero che stanno procedendo ma perché non si è continuato a spingere dal momento che nel migliore delle ipotesi siamo a più di 4 mesi? Alcuni operatori hanno ricevuto Maggio ma sappiamo bene che dal primo...
ADDIO MAURO! Nessun, se non nostro Signore, può ergersi a giudice o fare delle ipotesi su cosa possa indurre una persona a togliersi la vita e men che meno noi possiamo arrogarci questo ruolo. Possiamo solo dire che il fatto, l'ennesimo da quando è iniziata questa crisi infinita, questa volta tocca direttamente noi ippici. Mauro Vezzani, conosciuto in tutto...
Proroga pagamento rinnovi colori Trotto e Galoppo Rinnovi colori Trotto e Galoppo rimangono invariati al 31 dicembre con proroga del pagamento. Il consiglio del Mipaaf è di pagare entro il 28 febbraio!   Ieri è stato finalmente pubblicato il Decreto che conferma il rinnovo dei colori e delle patenti/licenze per il 2017. Il rischio di un anticipo al 30 novembre è stato superato grazie...
Rassegna Stalloni Yankee Slide – una garanzia Yankee Slide è uno dei più affermati e affidabili stalloni americani disponibili in Italia con seme fresco.Fin dal suo esordio in razza, nella stagione 2005, non sono mancati eredi di Yankee Slide che siano messi in grande evidenza e confermato le attese suscitate da una così importante genealogia e, soprattutto, dando anche delle punte di...
Giustizia sportiva e antidoping in Europa Nel nostro ambiente, di tanto in tanto, si sentono dichiarazioni che affermano che la giustizia sportiva non può prescindere dal principio di terzietà e che quindi una organizzazione sportiva deve delegare una terza figura ad esercitare il ruolo fondamentale dell'applicazione delle regole, della disciplina e del controllo dell'utilizzo delle...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Pace del Rio: un figlio di Varenne di una solidità impressionante Pace del Rio si presenta come un cavallo morfologicamente perfetto, statuario, di una bellezza rara, atletico e qualitativo.In pista possedeva un parziale travolgente con cui aggrediva gli avversari con una cattiveria unica, dote che si auspica possa trasmettere ai propri figli assieme alla sua morfologia.Pace del Rio ha dimostrato un...
Le risposte che l'ippica attende da anni Sono trascorsi 14 mesi dall’insediamento di un Ministro che era piaciuto a tutti per i proclami e le promesse fatte al settore ippico.Per adesso a queste è seguito il nulla assoluto.Addirittura abbiamo assistito alle dimissioni di coloro che lui stesso aveva coinvolto in una Task Force a cui era giusto dare fiducia, anche se un anno di tempo ci...
Riflessioni riguardo le Slot Accogliamo con grande piacere la proposta di Diego Meneghini e Roberto Mazzucato che intendono mettere in evidenza la diversità tra il gioco compulsivo e passivo di Slot e VLT rispetto a quello impegnativo e competente della Scommessa Ippica.Oltre a sottolineare l'aspetto sociale ed economico di un indotto, quello ippico, che bene o male...
Chi trattiene le Iscrizioni Si tratta dell'ennesima beffa a carico dei Proprietari. Provate ad immaginare quanti soldi sono stati pagati dalle Scuderie italiane per iscrivere i propri cavalli alle Corse ordinarie e, soprattutto, ai Gran Premi.I soldi delle iscrizioni dovrebbero essere, ovviamente, re-distribuiti subito ai cavalli arrivati a premio ma questo non è...
ANDARE AVANTI, A TESTA ALTA La testimonianza di un ex ALLENATORE del GALOPPO in Italia, uno dei tanti che se ne sono andati in Francia: Lavora come artiere a CHANTILLY, 30 chilometri da Parigi. Lì ci sono 180 CHILOMETRI di piste per cavalli da trotto e galoppo e 220 ippodromi in tutta la Francia; in ogni Bar si vede l'Ippica.Lavora onestamente e prende 1.700 al mese +...
Stalloni Italiani Trotto - Dopo l’exploit di Nad al Sheba arriva un’altra bellissima conferma: Gruccione Jet Tempi duri per l'allevamento italiano, serve molto coraggio e pensare anche a soluzioni intelligenti.Nell'ultima stagione di monta abbiamo presentato gli Stalloni italiani gestiti dai nostri Soci ed ecco che anche per i 2 anni arrivano le prime conferme che la qualità esiste anche a portata di mano ed a costi ragionevoli.Gruccione Jet è uno...
Rimborso Iscrizioni ed Entrate Gran Premi Come spesso succede, nell'ippica targata Mipaaf, tanti bei discorsi ma pochi fatti. Al momento la procedura per il rimborso delle Iscrizioni dei Gran Premi degli ultimi 2 anni appare ancora molto confusa e non ancora minimamente iniziata. Poco meno di 3 milioni di Euro, che i Proprietari hanno dovuto sborsare al Tesoro dello Stato per poter...
Un percorso all'insegna della massima trasparenza che intende portare alla moralizzazione del settore e alla creazione di Lega Ippica Italiana Le Aziende del Galoppo e del Trotto, riunite in Imprenditori Ippici Italiani e sostenute da molte altre piccole Aziende di tutto il territorio italiano, hanno apprezzato che i neonati di IHRA abbiano pienamente sposato i contenuti del nostro progetto su cui noi lavoriamo da due anni e mezzo e sul quale noi abbiamo coinvolto molti dei migliori...
Rassegna Stalloni Italiani 2019 Oasis Bi – La novità E’ appena arrivato presso Allevamenti Toniatti lo Stallone Italiano Oasis Bi, un Campione che ha vinto la bellezza di 1,75 milioni di Euro, correndo in tutta Europa dai 2 ai 10 anni dimostrando sempre grande classe e estrema affidabilità. Rammentiamo che Oasis Bi risulta piazzato in 31 prove di Gran Premio! In particolare Vi consiglio di...
Rassegna Stalloni Yankee Slide – una garanzia Yankee Slide è uno dei più affermati e affidabili stalloni americani disponibili in Italia con seme fresco.Fin dal suo esordio in razza, nella stagione 2005, non sono mancati eredi di Yankee Slide che siano messi in grande evidenza e confermato le attese suscitate da una così importante genealogia e, soprattutto, dando anche delle punte di...
Rassegna Stalloni Italiani 2021 Varenne: una garanzia per un prodotto di altissimo livello Gli allevatori italiani hanno il privilegio di avere a disposizione uno stallone estremamente qualitativo, e ormai affermatissimo, che si appresta ad iniziare la sua 18° stagione di monta. Analizzando le performance dei 1455 figli di Varenne nati dal 2004 al 2016 troviamo ben 9 Campioni con record inferiore a 1.10: