Articoli

obiettivi

Gli obiettivi che l’Unione Imprenditori Ippici Italiani si propone di raggiungere, ed i fini che ne hanno giustificato la nascita sono:

  • Applicazione di norme Etiche al Settore.
  • Ottenere una riforma che porti le imprese ippiche a contribuire alla gestione diretta del settore.
  • Interagire con il Governo e con le Istituzioni per stabilire un quadro economico e normativo per lo sviluppo del settore, nell'ambito di un confronto aperto con le Associazioni.
  • Promuovere e sviluppare Programmi imprenditoriali in ambito ippico.
  • Agire con costanza e con la massima trasparenza nei seguenti ambiti:
  • Salvaguardia del cavallo, dell'allevamento e dell'ambiente.
  • Salvaguardia delle competenze artigianali e professionali in ambito ippico.
  • Esigere regole certe, giustizia, chiarezza e regolarità dei pagamenti sia da parte degli Enti preposti che verso i fornitori di prodotti e di servizi.
  • Intervenire con programmi che portino ad un forte riduzione dei costi.
  • Creare opportunità che consentano la crescita del settore.
  • Agire nell'ambito fiscale per ridurre i costi della manodopera e eliminare il lavoro nero.
  • Aprire un tavolo di lavoro con il Mef per definire meglio l'interpretazione del cavallo nel redditometro.
  • Accedere a finanziamenti per il miglioramento delle strutture di allenamento e di allevamento nonché del parco genealogico.
  • Intraprendere ed incentivare attività commerciali sui mercati internazionali.
  • Sviluppare ed incrementare la partecipazione ai circuiti di Corse internazionali.
  • Esigere l'attuazione di corsi di formazione e stages per i giovani.
  • Investire sulla crescita dei giovani operatori e delle future generazioni.